In Evidenza - Cliccare sull'immagine per informazioni

in-evidenza.jpg 

 

Stagione teatrale 2018/2019 - Auditorium Unità d'Italia - Isernia

Mar, 30/10/2018

 Novembre 2018 - Aprile 2019

Auditorium Unità d'Italia - Isernia

conferenzastampaisernia.jpgUna stagione poliedrica e di profondo respiro culturale. È la stagione teatrale dell'Auditorium della città di Isernia presentata questa mattina. "Dopo il musical La Divina Commedia, - ha spiegato la presidente Antonella Presutti- la stagione si apre l'8 dicembre con "A Christamas Carol" con Roberto Ciufoli, prosegue il 25 gennaio con "donchisci@tte" con Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi; il 5 e 6 febbraio la stagione prosegue con "Aggiungi un posto a tavola" con Gialuca Guidi, il 3 marzo l'auditorium ospita Marisa Laurito e Iva Zanicchi in "Due donne in fuga", il 22 marzo Gabriele Cirilli in " Mi piace", il 7 aprile il grande Carlo Buccirosso chiude gli appuntamenti con "Il pomo della discordia"."

Mostra Amedeo Trivisonno - Il Segno e il Colore

Gio, 25/10/2018
LOGO-TRIVISONNO.jpg

9 novembre 2018 - 6 gennaio 2019
Palazzo GIL - Via Gorizia
Martedì - Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00
Venerdì e Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00
Domenica e festivi orario solo pomeridiano dalle 17.00 alle 21.00
Lunedì Chiuso
 

Imm-sito_trivisonno.jpg

La scelta di realizzare una mostra dedicata ad Amedeo Trivisonno (Campobasso, 1904 - Firenze, 1995), nasce dalla volontà di riportare all’attenzione del pubblico la figura e le opere di un artista noto e amato dai suoi corregionali, a vent’anni circa dall’ultima mostra a lui dedicata a Campobasso e dopo la scelta da parte della Regione Molise di acquisire nel 2008 la collezione costituita da oltre 1000 opere tra disegni, cartoni e opere da cavalletto, provenienti dallo studio del Maestro e di proprietà della famiglia. In seguito, la Regione ha finanziato il restauro di una parte delle opere: uno sforzo economico che dimostra la forte volontà dell’ente regionale di evitare la dispersione di un patrimonio che rappresenta una parte fondamentale della storia dell’arte regionale e nazionale. Questa volontà continua ad esprimersi oggi nella scelta di valorizzare e raccontare questo patrimonio, portandolo all’attenzione del pubblico molisano e non solo, perché possa conoscere e apprezzare l’opera di un artista di grande spessore del Novecento italiano. È giunto quindi il momento di rinnovare il ricordo e la forza della sua arte nella terra d’origine, esponendo proprio le opere acquistate dalla Regione, in un luogo come lo Spazio Espositivo della Ex Gil, consono a dare lustro e parola alla collezione.

La Divina Commedia Opera Musical - Auditorium "Unità d'Italia" - Isernia

Lun, 15/10/2018
loghetto_div_Comm1.jpg

dal 7 (serata inaugurale) al 11 Novembre 2018

Auditorium Unità d'Italia - ISERNIA

7, 8, 9, 10 Novembre ore 10:00 (matinée) e ore 21:00 (serale), 11 Novembre ore 17:00 (pomeriggio)

"La Divina Commedia Opera Musical" è il primo musical ispirato al più importante e suggestivo testo italiano di tutti i tempi e traduce in visioni, musiche, danze e acrobazie la fantasia del poeta di Firenze. Non un semplice musical, ma un’opera unica nel suo genere, con mega-proiezioni e continui effetti scenici e la partecipazione di un cast d’eccezione, a partire dalla voce narrante di Giancarlo Giannini. Le spettacolari scenografie di Lara Carissimi, le avvincenti coreografie di Massimiliano Volpini e gli habitat luminosi di Valerio Tiberi accompagneranno lo spettatore nell’incredibile viaggio attraverso i tre fantastici regni di Inferno, Purgatorio e Paradiso, in un importante tour che partirà da Isernia per toccare i teatri dell'Italia intera."

compo.jpg

Consulta la locandina

INFO E BIGLIETTERIA
Matinée ore 10:00
scuole@divinacommediaopera.it

PREVENDITE
Serale ore 21:00
Palazzo GIL (7 Novembre)
Mattina dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
Pomeriggio Lunedì e Mercoledì dalle 15.00 alle 17.30

Amici della Musica - 50a Stagione concertistica

Mar, 09/10/2018
logo amici.jpg

 50a Stagione concertistica Amici della Musica

Ottobre 2018 - Marzo 2019

 

programma-amici.jpgQuesto mese parte la 50a stagione concertistica dell'Associazione Amici della Musica. La nuova stagione propone, come da tradizione, musicisti di grande valore e programmi che spaziano dal Barocco al Contemporaneo. Ci saranno, come di consueto, prime esecuzioni assolute e giovani interpreti, vincitori di importanti concorsi internazionali. Qui sotto il programma dell'intera stagione. 
Per ulteriori informazione e approfondimenti visita il sito http://www.amicidellamusicacb.it/

 

Programma della 50a Sagione - 2018/2019

sabato 13 ottobre 2018
Bemolli Blu*
FRANÇOIS-JOËL THIOLLIER
pianoforte

sabato 20 ottobre 2018
KODALY PHILHARMONIC DEBRECEN
Dániel SOMOGYI-TOTH direttore
ERICA PICOTTI violoncello

sabato 27 ottobre 2018
GABRIELE PIERANUNZI
violino
ANTONELLO CANNAVALE
pianoforte

domenica 4 novembre 2018
Bemolli Blu*
ENRICO DINDO
violoncello
ANDREA DINDO
pianoforte

sabato 10 novembre 2018
BUSTRIC E IL PICCOLO PRINCIPE
con
PAOLA BIONDI e DEBORA BRUNIALTI
duo pianistico
libero adattamento dal racconto di Antoine de Saint-Exupéry

sabato 17 novembre 2018
QUARTETTO ADORNO
Edoardo Zosi violino
Liù Pelliciari violino
Benedetta Bucci viola
Danilo Squitieri violoncello

Conservatorio Perosi - Concerti d'Autunno - Ottobre

Sab, 29/09/2018
logo-perosi.jpg

 Ottobre 2018

Auditorium GIL
Auditorium del Conservatorio
Teatro Savoia

 

3 ottobre
Integrale delle Sonate per violoncello e pianoforte di L. van Beethoven-II Concerto Gabriele Geminiani, Monaldo Braconi violoncello e pianoforte
Ore 19,15 Auditorium ex Gil

9 ottobre
Concerto di laurea della Scuola di Direzione d’orchestra
h 20,30 Teatro Savoia *

10 ottobre
Presentazione del libro: Péchés de Vieillesse di G. Rossini
A cura del Prof. Massimo Fargnoli
Relatore: Prof. Alberto Mammarella
con la partecipazione degli studenti della prof.ssa Alda Caiello e del prof. Andrè Gallo
Ore 10,45 Auditorium ex Gil

11 ottobre
II Concerto degli studenti: Francesco Iapaolo pianoforte
Ore 18,30 Auditorium del Conservatorio

18 ottobre
III Concerto degli studenti: Leandro Nicolella pianoforte
Ore 18,30 Auditorium del Conservatorio

23 ottobre
Pierrot Lunaire
Alda Caiello soprano, Ensemble strumentale del Conservatorio, Sergio Monterisi direttore Introduzione a cura del Prof. Piero Niro
Ore 19,15 Auditorium ex Gil

24 ottobre
Angelo Baranello pianoforte
Ore 19,15 Auditorium ex Gil

25 ottobre
Da Bach a Piazzolla, Concerto per due pianoforti e non solo Roberto Parrozzani e Francesca De Luca pianoforti
Ore18,30 Auditorium del Conservatorio

29 ottobre
Omaggio alla Puglia
Antonio Colasurdo organo
Ore 18,30 Auditorium del Conservatorio

Conservatorio Perosi - Concerti d'Autunno - settembre

Lun, 17/09/2018
logo-Cons.jpg

Settembre 2018

Auditorium GIL
Auditorium del Conservatorio
Museo Sannitico

CONCERTI D’AUTUNNO
SETTEMBRE

10 settembre
Marco del Greco chitarra
h 18,30 Auditorium del Conservatorio

11 settembre
Elena Cavini, Andrea Botto voce e chitarra
h 18,00 Auditorium del Conservatorio

16 settembre
“TransumAND Project 2018”
con Antonio Di Gregorio e Noccolò Trivieri chitarra
h 20,00 Museo Sannitico

18 settembre
Stefano Bigoni pianoforte
h 19,15 Auditorium ex Gil

19 settembre
Integrale delle Sonate per violoncello e pianoforte
di L. van Beethoven-I° concerto
Gabriele Geminiani, Monaldo Braconi violoncello e pianoforte
h 19,15 Auditorium ex Gil

21 settembre
I° Concerto degi studenti:
Viviana Ferrante pianoforte
h 18,30 Auditorium del Conservatorio

22 settembre
GEP: “Giornate Europee del Patrimonio 2018”
Luca De Siato e Luigi Giannini clarinetti, Gimpaolo Di Iorio fagotto
h 18,30 Museo Sannitico

26 settembre
“Debussy and Friends”
Alda Caiello, Dionisia Di Vico, Sergio Monterisi voci e pianoforte
h 19,15 Auditorium ex Gil

Vedi Manifesto

Steve McCurry a Poietika

Mar, 04/09/2018

 13 settembre 2018

Ore 18.30 - Teatro Savoia

maccurry_ESAURITO2.jpg

Da circa 30 anni, Steve McCurry è considerato una delle voci più autorevoli della fotografia contemporanea. La sua maestria nell’uso del colore, l’empatia e l’umanità delle sue foto fanno sì che le sue immagini siano indimenticabili. Ha ottenuto copertine di libri e di riviste, ha pubblicato svariati libri e moltissime sono le sue mostre aperte in tutto il mondo. I suoi lavori raccontano di conflitti, di culture che stanno scomparendo, di tradizioni antiche e di culture contemporanee, ma sempre mantenendo al centro l’elemento umano che ha fatto sì che la sua immagine più famosa, la ragazza afgana, fosse una foto così potente. McCurry è stato insignito di alcuni tra i più importanti premi della fotografia, inclusa la Robert Capa Gold Medal, il premio della National Press Photographers. Il ministro della cultura francese lo ha nominato cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere e, più recentemente, la Royal Photographic Society di Londra gli ha conferito la Centenary Medal for Lifetime Achievement.

Come prenotarsi

Ingresso gratuito, necessaria prenotazione esclusivamente con email a info.poietika@gmail.com indicando nome e cognome e n. posti richiesti.

Si potranno prenotare massimo 2 posti a persona. Attendere email di conferma della prenotazione.

Le prenotazioni saranno accettate dal 7 settembre (non inviare mail prima) fino a esaurimento posti.
I posti saranno assegnati in base all'ordine delle prenotazioni.

Kiss me deadly - Kermesse multiforme sul Noir

Lun, 27/08/2018
logo.jpg

27 agosto 2018 - 31 agosto 2018

Palazzo GIL - Campobasso 

6 TITOLI
3 ESORDI ALLA REGIA TRA CUI MOST BEAUTIFUL ISLAND DELLA
SPAGNOLA ANA ASENSIO E, DALL’AUSTRALIA, HOUNDS OF LOVE DI BEN YOUNG
GIANCARLO DE CATALDO E MARCO VICHI OSPITI D'ECCEZIONE
INCONTRI E WORKSHOP CON RATIGHER, MARCO GALLI, WERTHER DELL’EDERA.
SELF AREA DEDICATA ALLE PRODUZIONI INDIPENDENTI
UNA FINESTRA SULLA FOTOGRAFIA CON NERO

PROGRAMMA DETTAGLIATO

manifesto.jpg

Poietika 2018 - Tour estivo

Mar, 10/07/2018

23 luglio 2018 - 13 settembre 2018
Agnone - Campobasso - Capracotta - Larino - Roccavivara - Sepino 

 

INTRO-ESTATE.jpgDopo il grande riscontro di pubblico e l’importante interesse mediatico suscitato nel corso della prima parte, tenutasi a Campobasso nei mesi di Aprile e Maggio, Poietika riprende il cammino. E ritorna tracciando un percorso che tra Luglio e Settembre vedrà protagonisti alcuni centri della Regione.
La mission - e non la teniamo affatto segreta - è di tessere una rete territoriale in grado di valorizzare il Molise nel suo complesso e di renderlo il fulcro intorno al quale si raccoglieranno le voci di alcuni dei più importanti intellettuali nazionali ed internazionali, invitati ad affrontare tematiche urgenti e necessarie.
Tutto questo è stato possibile grazie ad una proficua interlocuzione portata avanti con associazioni, enti, istituzioni e con il coinvolgimento delle professionalità presenti sul territorio. Una strategia perseguita da Poietika fin dai suoi primi passi, una marcata impronta che le ha permesso di ritagliarsi uno spazio di rilievo nel panorama dei grandi festival internazionali e di garantire al Molise tutto una visibilità e, nello stesso tempo, un riconoscimento delle capacità organizzative e progettuali cresciute esponenzialmente di anno in anno.

Condividi contenuti