Tullio Solenghi e il suo Decameron sostituiscono lo spettacolo annullato di Luigi De Filippo (Natale in casa Cupiello) della Stagione teatrale del Savoia

Mer, 19/04/2017

 2 e 3 maggio 2017

Teatro Savoia - Ore 21.00

 

DECAMERON
un racconto italiano in tempo di peste
con il patrocinio dell'Ente Nazionale Boccaccio.
progetto e regia SERGIO MAIFREDI

in collaborazione con Gian Luca Favetto
consulente letterario Maurizio Fiorilla
direttore di produzione Lucia Lombardo

solenghi.jpgLo spettacolo in abbonameno del 7 - 8 dicembre 2016 (Natale in casa Cupiello di Luigi De Filippo), annullato per ragioni di salute del protagonista, viene sostituito dal DECAMERON di Tullio Solenghi in programma il prossimo 2 e 3 maggio al Teatro Savoia alle ore 21.00.

Tullio Solenghi restituisce la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo. Uno spettacolo divertente e colto davvero per tutti.
Tullio Solenghi affronta la lettura interpretata di sei tra le più note novelle:

  • CHICHIBIO E LA GRU
  • PERONELLA
  • FEDERIGO DEGLI ALBERIGHI
  • MASETTO DI LAMPORECCHIO
  • MADONNA FILIPPA
  • ALIBECH

Il lavoro non è stato attualizzare Boccaccio, ma conservarne e curarne il suo essere contemporaneo. Quindi: non trasferirlo nel nostro tempo, ma mantenerlo contemporaneo a noi. L’essere contemporaneo ha bisogno della giusta distanza.

Ripristino linee telefoniche

Gio, 13/04/2017
logo-fmc.jpg

 La direzione comunica che le linee telefoniche sono state rispristinate e sono regolarmente funzionanti

Mostra Picasso - Orario festività pasquali

Mar, 11/04/2017

 Forex_biglietteria_web_con-date.jpg

Durante le festività pasquali la Mostra rimarrà aperta sabato 15 dalle 10.00 alle 20.00, il pomeriggio di Pasqua dalle 17.00 alle 20.00 e il giorno di Pasquetta dalle 10.00 alle 20.00.

 

Rassegna Jazz at Alphaville

Dom, 09/04/2017
logo-alphaville.jpg

Torna la rassegna "Jazz at Alphaville" curata da Associazione Musicale Thelonious Monk e il Conservatorio "Lorenzo Perosi" di Campobasso, presso il Centro culturale Ex Omni e Fondazione Molise Cultura. Ben 8 appuntamenti serali con il jazz ci accompagneranno fino a maggio.

Attenzione! Linee telefoniche non funzionanti

Mer, 05/04/2017
logo-fmc.jpg

Le linee telefoniche della fondazione Molise Cultura sono fuori servizio. Sarà cura della direzione dare tempestiva comunicazione appena le linee saranno ripristinate.

EUGENIO BENNATO - Canzoni di contrabbando

Gio, 30/03/2017

 3 e 4 aprile 2017

Teatro Savoia

BENNATO-SITO.jpg

Con “Canzoni di contrabbando” si conclude un’altra fortunata stagione del Teatro Savoia di Campobasso. Il concerto recital di Eugenio Bennato in programma il 3 e 4 aprile consolida un rapporto già intenso con il pubblico molisano che ha accolto tutti i protagonisti della stagione, riservando loro una presenza e un’attenzione costante durante l’arco dei sei mesi, caratterizzata dall’entusiasmo, dalla partecipazione, dalla passione mai sopita per il teatro, per la musica, per l’arte.

In “Canzoni di contrabbando” ci saranno due figure femminili a rappresentare l’energia della taranta che, dalla arcaica favola popolare, irrompe nella realtà contemporanea e conquista straordinarie platee di nuova generazione.

Due chitarre ad arricchire e a colorare di moderne armonie la musica del sud fatta di accordi semplici, circolari ed irresistibili. Ed i racconti di un percorso di ricerca e di creatività che va a toccare temi che sono diventati materia viva della cultura di oggi, dalla questione meridionale al brigantaggio storico, dalla partenza dei bastimenti per le lontane Americhe alla nuova migrazione dagli altri sud del mondo.

Eugenio Bennato fonda negli anni Settanta la Nuova Compagnia di Canto Popolare, e nel 1976 Musica Nova. Negli anni Novanta dà avvio, con Taranta Power, ad un movimento che impone la musica etnica italiana nella rete internazionale della World Music. Le pubblicazioni discografiche più significative sono Brigante se more (1980), Taranta Power (1998), Che il Mediterraneo sia (2002), Sponda sud (2007), Questione meridionale (2011), Canzoni di Contrabbando (antologia 2016)

IL CASELLANTE di Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale

Ven, 24/03/2017

 28 e 29 marzo 2017

Teatro Savoia

CASELLANTE-sito.

Il Casellante è, fra i racconti di Camilleri, uno dei più struggentemente divertenti del ciclo cosiddetto mitologico. Secondo a Maruzza Musumeci e prima de Il Sonaglio, questo racconto ambientato nella Sicilia di Camilleri, terra di contraddizioni e paradossi, narra la vicenda di una metamorfosi.
Ma questa Sicilia è la Vigàta di Camilleri che diventa ogni volta metafora di un modo di essere e ragionare le cose di Sicilia.
Dopo il successo ottenuto dalle trasposizioni per il teatro de Il birraio di Preston, La concessione del telefono,che insieme a La Cattura, Troppu trafficu ppi nenti, La Signora Leuca, Cannibardo e la Sicilia costituiscono la drammaturgia degli ultimi anni, l’autore del romanzo e il regista dell’opera tornano nuovamente insieme per riproporre al pubblico teatrale nazionale una nuova avventura dai racconti camilleriani.
Una vicenda affogata nel mondo mitologico di Camilleri, che vive di personaggi reali, trasfigurati nella sua grande fantasia di narratore. Una vicenda emblematica che disegna i tratti di una Sicilia arcaica e moderna, comica e tragica, ferocemente logica e paradossale ad un tempo. Il Casellante è il racconto delle trasformazioni del dolore della maternità negata e della guerra, ma è anche il racconto in musica divertito e irridente del periodo fascista nella Sicilia degli anni quaranta.
Il carattere affascinante di questo progetto, posto essenzialmente sulla novità del testo e della sua possibile realizzazione, si sposa tutt’uno con la possibilità di ricercare strade sempre nuove e diverse per la drammaturgia contemporanea.

Conservatorio Perosi - Presentato cartellone eventi anno accademico 2016/2017

Ven, 17/03/2017

 eventi 16-17.jpg

15 marzo 2017

Presso i locali della Fondazione Molise Cultura, partner del Conservatorio insieme all’assessorato alla cultura di Campobasso, è stato presentato il cartellone eventi dell'anno accademico 2016/2017 che, tra arti figurative, festival, danza, masterclass e concerti, rappresenta un calendario fitto di appuntamenti (ben 150) alla rassegna della qualità e completezza.
Si può consultare qui sotto il catalogo:

CIN CI LA - Al Teatro Savoia torna l'Operetta

Mer, 15/03/2017

 17 - 18 marzo 2017 Teatro Savoia – CAMPOBASSO ORE 21,00

19 marzo 2017 Auditorium Unità d’Italia – ISERNIA ORE 21,00

CIN-CI-LA_autorized.jpg

Dal 17 al 19 marzo nel Molise, a Campobasso e Isernia, torna l’operetta con la rappresentazione di Cin Ci là, una produzione del Teatro al Massimo di Palermo, che vedrà protagonista Umberto Scida. Un’occasione per riappropriarsi di quel vasto patrimonio caratterizzato dalla vivacità musicale, l’immediata godibilità e le bellissime coreografie che caratterizzano questo genere teatrale, che ebbe considerevole fortuna sugli schermi televisivi nelle rappresentazioni RAI negli anni settanta, dalle registrazioni della storica compagnia di Sandro Massimini e da teatri celebri per la produzione operettistica come il Teatro Verdi di Trieste.

 

Poietika - Prevendita biglietti per il Concerto di AEHAM AHMAD - Il pianista di Yarmouk

Mer, 15/03/2017
POIETICA-LOGO.jpg

La prevendita dei biglietti per il concerto di AEHAM  AHMAD - Il pianista di Yarmouk che si terrà al Teatro Savoia venerdì 24 marzo inizierà lunedì 13 marzo. Gli orari del botteghino li potete consultare qui.
Costo biglietto ingresso 10€
 

Condividi contenuti