In Evidenza - Cliccare sull'immagine per informazioni

Saquella.jpg 

 

Stage/Incontro con i ragazzi molisani delle scuole di recitazione con simulazioni di provini cinematografici su parte

Ven, 13/10/2017

Sabato 21 ottobre 2017
Dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Palazzo GIL

Sabato 21 ottobre 2017, dalle ore 15,30 alle ore 18,30 presso i locali della Fondazione Molise Cultura in via Milano, la casting director Adriana Sabbatini svolgerà un incontro/stage con simulazione di provini cinematografici su parte.
Adriana Sabatini vive e lavora a Roma ed ha iniziato la sua carriera come giornalista pubblicista collaborando con quotidiani e riviste nei settori sport e spettacolo.
E’ stata consulente e autrice di numerosi programmi televisivi per la Rai (Blitz, Alla ricerca dell’arca, Samarcanda, Il rosso e il nero, Via col vento…)
Ha collaborato come autrice a soggetti per il cinema e la televisione.

I primi 25 iscritti saranno contattati per ricevere lo stralcio di parte da preparare per il provino.

Conservatorio Perosi - Concerti d'Autunno - Mese di Ottobre 2017

Sab, 30/09/2017
logo-perosi.jpg

2 ottobre - 31 ottobre 2017
Auditorium ex GIL ore 19.15
Auditorium del Conservatorio ore 18.30

 

OTTOBRE 2017

2 ottobre
Paolo Tirro pianoforte
Auditorium del Conservatorio

3 ottobre
Fernando Lepri, Fabio D’Ettorre, Carlo Biancalana trio di chitarre
Auditorium ex Gil

4 ottobre
Andrè Gallo pianoforte
Auditorium ex Gil

11 ottobre
“Les Tourbilons” Omaggio a Jean-Philippe Rameau
Andreina Di Girolamo clavicembalo
Auditorium del Conservatorio

12 ottobre
Il Solista e l’Orchestra, l’Allievo e il Maestro
Giorgia Tomassi, Francesca Mandato, Francesco Iapaolo
Auditorium del Conservatorio

13 ottobre
Il Solista e l’Orchestra, l’Allievo e il Maestro
Alessandro Taverna, Leandro Nicolella, Jonathan Greco
Auditorium del Conservatorio

Concerto sinfonico della Scuola di Direzione D’Orchestra
ore 20,30
Teatro Savoia*

16 ottobre
Giuseppe Santucci, Francesca Rivellino clarinetto e pianoforte
Auditorium del Conservatorio

18 ottobre
Brunella De Socio, Riccardo Fassi pianoforte
Auditorium ex Gil

19 ottobre
Omaggio al Piemonte
Antonio Colasurdo organo
Auditorium del Conservatorio

23 ottobre
Federica Talia, Marta Binetti, Giuseppe Santucci, Tess Di Pietrantonio
flauto, oboe, clarinetto e pianoforte
Auditorium del Conservatorio

Ernesto Saquella. Filosofo per mezzo del colore

Ven, 22/09/2017

Palazzo Ex GIL, Campobasso
23 settembre / 18 ottobre 2017
Inaugurazione: sabato 23 settembre ore 17.30
Orario di apertura: 10.00/13.00 17.00/20.00, lunedì chiuso

saquella.jpg

Conservatorio Perosi - Concerti d'Autunno - Mese di Settembre 2017

Ven, 01/09/2017
logo-perosi.jpg

Settembre 2017

Auditorium del Conservatorio ore 18,30
Auditorium ex Gil ore 19,15
Ingresso libero
Museo Sannitico ore 21,00

4 settembre 2017
Alessio Colasurdo organo
Auditorium del Conservatorio

11 settembre 2017
Jacopo Rizzardi chitarra
Auditorium del Conservatorio

18 settembre 2017
Michela Zizzari percussioni
Auditorium del Conservatorio

20 settembre 2017
“Flute in progress” in collaborazione
con il Conservatorio di Matera
Auditorium ex Gil

23 settembre 2017
Giornate Europee del Patrimonio 2017
Giancarlo D’Abate, Giuseppe Paolo Oreglia,
Silvio Di Rocco, Andrea Lumachi
flauto e trio d’archi
Museo Sannitico

26 settembre 2017
Gabriele Geminiani, Marco Grisanti
violoncello e pianoforte
Auditorium ex Gil

 

KISS ME DEADLY 2017 - Kermesse multiforme sul Noir

Dom, 20/08/2017

21 - 26 AGOSTO
CAMPOBASSO | TERRAZZA PALAZZO GIL VIA MILANO 15

Schermata 2017-08-20 alle 09.22.22.png

Dentro il perimetro di una terrazza di fine anni ‘30, sotto un cielo buio e avvolgente, misteriosi personaggi attraversano il grande schermo, affiorano dalle tavole di un fumetto, entrano in azione nella realtà parallela dei videogames. Prima di tornare tra le pagine dei romanzi e nelle trame delle tele, alle luci e alle ombre che si compongono negli scatti fotografici.

Indizi noir che si affastellano nelle notti di una cittadina, finora tranquilla, nel cuore del Molise.

 

E’ Kiss Me Deadly, la kermesse multiforme sul noir che dal 21 al 26 agosto 2017 animerà le serate di Campobasso.

Un’esperienza che giunge quest’anno alla terza edizione grazie alle conferme ricevute lo scorso anno da presenze e gradimento.
E’ l’occasione perfetta per consolidare l’identità della manifestazione e conferire all’evento un respiro più ampio. Sono cresciuti i film inediti in programma, valore aggiunto della sezione DARK NIGHTS, a cui si aggiungono un documentario al pomeriggio e un "Midnight Movie" nella tarda serata di venerdì 25 agosto, aumentano gli appuntamenti con la letteratura e il fumetto, esordiscono nuove "contaminazioni" con pittura, videogame e fotografia.

Festival itinerante del cinema spagnolo

Sab, 01/07/2017
logo festival.jpg

Dal 5 luglio al 7 luglio 2017

Terazza Palazzo GIL

 

FB_IMG_1498906626775.jpgIl Festival del Cinema Spagnolo fa tappa a Campobasso. Nella sua versione itinerante, l’evento, dedicato al cinema spagnolo e latinoamericano di qualità, sceglie il Molise per una ‘tre giorni’, dal 5 al 7 luglio 2017.

Il Festival del cine español, fondato 10 anni fa da EXIT media, porta a Campobasso una selezione di film inediti di recente produzione, tra i più amati e premiati della stagione cinematografica spagnola: titoli che riflettono al meglio modelli produttivi totalmente diversi tra loro, uniti da un preciso filo rosso, fatto di libertà espressiva al servizio della storia, spaziando dalla black comedy al noir, passando per il road movie e il musical. Dopo aver celebrato a Roma la sua decima edizione, con oltre 3.000 presenze in 6 giorni, il Festival si trasforma come sempre in manifestazione itinerante, arrivando così negli spazi che la Fondazione Molise Cultura ha messo a disposizione credendo fortemente nell’iniziativa.

Le 6 pellicole, selezionate accuratamente dagli organizzatori del festival Iris Martin-Peralta e Federico Sartori, verranno proiettate con programmazione pomeridiana e serale nelle tre giornate molisane.

La location scelta è quella della terrazza del Palazzo GIL, collocazione e atmosfera ideale, sperimentata lo scorso anno con grande successo dalla kermesse Kiss Me Deadly che, con questa iniziativa, dà il via nel capoluogo ad un’estate cinematografica piena di fascino.

Programma per il mese di giugno del Conservatorio Perosi - Musica per il Festival dei Misteri

Sab, 03/06/2017

Mese di Giugno 2017

Per il libretto dettagliato degli eventi musicali previsti per il Festival dei misteri cliccare qui

Manifesto-Giugno.jpg

Il cappello di paglia di Firenze di Nino Rota

Mer, 17/05/2017

25 maggio 2017 (turno A*)
26 maggio 2017 (turno B*)
Teatro Savoia
Ore 20.30

Manifesto-Opera-2017bis.jpg

Farsa musicale in quattro atti e cinque quadri, libretto di Nino Rota ed Ernesta Rinaldi dalla commedi di Eugène Labiche e Marc Michel.
* I biglietti invito (max 2 a persona) in distribuzione presso il Conservatorio il 23 e 24 Maggio con il seguente orario: 10,00-12,30 e 15,00-17,00

Tullio Solenghi e il suo Decameron sostituiscono lo spettacolo annullato di Luigi De Filippo (Natale in casa Cupiello) della Stagione teatrale del Savoia

Mer, 19/04/2017

 2 e 3 maggio 2017

Teatro Savoia - Ore 21.00

 

DECAMERON
un racconto italiano in tempo di peste
con il patrocinio dell'Ente Nazionale Boccaccio.
progetto e regia SERGIO MAIFREDI

in collaborazione con Gian Luca Favetto
consulente letterario Maurizio Fiorilla
direttore di produzione Lucia Lombardo

solenghi.jpgLo spettacolo in abbonameno del 7 - 8 dicembre 2016 (Natale in casa Cupiello di Luigi De Filippo), annullato per ragioni di salute del protagonista, viene sostituito dal DECAMERON di Tullio Solenghi in programma il prossimo 2 e 3 maggio al Teatro Savoia alle ore 21.00.

Tullio Solenghi restituisce la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo. Uno spettacolo divertente e colto davvero per tutti.
Tullio Solenghi affronta la lettura interpretata di sei tra le più note novelle:

  • CHICHIBIO E LA GRU
  • PERONELLA
  • FEDERIGO DEGLI ALBERIGHI
  • MASETTO DI LAMPORECCHIO
  • MADONNA FILIPPA
  • ALIBECH

Il lavoro non è stato attualizzare Boccaccio, ma conservarne e curarne il suo essere contemporaneo. Quindi: non trasferirlo nel nostro tempo, ma mantenerlo contemporaneo a noi. L’essere contemporaneo ha bisogno della giusta distanza.

Ripristino linee telefoniche

Gio, 13/04/2017
logo-fmc.jpg

 La direzione comunica che le linee telefoniche sono state rispristinate e sono regolarmente funzionanti

Condividi contenuti