In Evidenza - Cliccare sull'immagine per informazioni

sito-FMC.jpg 

 

Poietika 2018 - Tour estivo

Mar, 10/07/2018

23 luglio 2018 - 13 settembre 2018
Agnone - Campobasso - Capracotta - Larino - Roccavivara - Sepino 

 

INTRO-ESTATE.jpgDopo il grande riscontro di pubblico e l’importante interesse mediatico suscitato nel corso della prima parte, tenutasi a Campobasso nei mesi di Aprile e Maggio, Poietika riprende il cammino. E ritorna tracciando un percorso che tra Luglio e Settembre vedrà protagonisti alcuni centri della Regione.
La mission - e non la teniamo affatto segreta - è di tessere una rete territoriale in grado di valorizzare il Molise nel suo complesso e di renderlo il fulcro intorno al quale si raccoglieranno le voci di alcuni dei più importanti intellettuali nazionali ed internazionali, invitati ad affrontare tematiche urgenti e necessarie.
Tutto questo è stato possibile grazie ad una proficua interlocuzione portata avanti con associazioni, enti, istituzioni e con il coinvolgimento delle professionalità presenti sul territorio. Una strategia perseguita da Poietika fin dai suoi primi passi, una marcata impronta che le ha permesso di ritagliarsi uno spazio di rilievo nel panorama dei grandi festival internazionali e di garantire al Molise tutto una visibilità e, nello stesso tempo, un riconoscimento delle capacità organizzative e progettuali cresciute esponenzialmente di anno in anno.

Over Style - Antologica dinamica di Michelangelo Janigro

Gio, 14/06/2018

21 giugno - 29 luglio 2018

Palazzo GIL - Ingresso Via Gorizia

Dal martedì alla domenica dalle ore 16.00 alle ore 21.00

 

Senza titolo-1.jpgOverstyle è la storia di un cammino lungo compiuto da Michelangelo Janigro dentro i suoi lustri che documentano le tracce di una storia passata per restituirla alle generazioni future. È anche la voglia di perdersi in un tempo che trascorre veloce e inesorabile per ritrovarsi trasformato nella sua essenza.

Vi consiglio di prepararvi a questo cammino e, quando solcherete le porte dell’ex Gil, di guardarvi intorno lentamente. Non ha importanza il percorso che farete purché prestiate attenzione: vi ritroverete così proiettati in anni passati per poi tornare al presente e fare un balzo nel futuro. Quadro dopo quadro, vi accompagnerà fedele la perplessità, ma potrete andare oltre, a sentire. Sarà un viaggio in anni a volte tormentati per l’artista, alla ricerca di codici, suoni e di quello di cui ogni pittore ha bisogno: riconoscere il proprio io artistico. Vite che si intrecciano: della giornalista e dell’artista, Janigro, da poco rientrato da un viaggio in Portogallo.

Festival del cine Español

Mar, 05/06/2018

 8 giugno 2018 - 10 giugno 2018

Auditorium GIL

Ore 19:00 (primo spettacolo) - Ore 21:30 (secondo spettacolo)

 

manifesto-definitivo-low-res.jpgÈ in programma dall'8 al 10 giugno la undicesima edizione del "Festival del cine espanol"; all'Auditorium ex Gil 3 serate dedicate interamente al cinema spagnolo. In ogni serata ci sono due fil: alle 19.00 e alle 21.30.
La kermesse, intinerante in Italia, è rganizzata da Ambasciata di Spagna in Italia e EXIT media, Direzione e programma a cura di Iris Martín-Peralta eFederico Sartori, organizzazione
Associazione Thelonious Monk e collettivo KMD. Social media Vittoria Mannu; Laboratorio Daniele Scialò, Video Luca Ferretti, Sottotitoli Chiara Prosperi.
Un ringraziamento speciale a
S. E. D. Jesús Gracia Aldaz, Ambasciatore di Spagna in Italia Ion de la Riva, Consigliere Culturale Ambasciata di Spagna Elvira Marco Martínez, Direttrice Generale AC/E Santiago Herrero, Direttrore Programmi AC/E
Isabel Clara Lorda, Direttrice Instituto Cervantes Nap.

Biglietto singolo 4 euro, abbonamento 15 euro.
Tutti i film sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Scarica il programma qui

 

 

Enzo Luogo - In prima pagina - Il Molise raccontato dai giornali

Lun, 28/05/2018

Da lunedì 28 maggio a sabato 9 giugno 2018
Palazzo Ex Gil - Via Gorizia, Campobasso
Orario mostra 10-13 / 17- 20 (domenica chiuso) - Ingresso libero
Inaugurazione lunedì 28 maggio, ore 18.30

 

LocandinaMostra.png“In prima pagina” è una mostra delle prime pagine più significative dei giornali nazionali e locali. L’evento, ideato e realizzato da Enzo Luongo, sarà inaugurato lunedì 28 maggio alle 18.30 al palazzo Ex Gil di Campobasso (via Gorizia) ed è stato promosso dall’Ordine dei Giornalisti del Molise con il patrocinio di Fondazione Molise Cultura, Comune di Campobasso e Ufficio Scolastico Regionale e la collaborazione di Assostampa Molise.
Dopo l’inaugurazione la mostra sarà aperta fino al 9 giugno, ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 (domenica chiuso). L’ingresso è libero.

Conservatorio L. Perosi - Festival dei Misteri

Ven, 25/05/2018

Maggio - Giugno 2018
 

festival-misteri.jpg…anche quest’anno il Conservatorio vuole sottolineare, con la propria presenza attiva per la celebrazione dei misteri, come chiunque possa portare al servizio della società le proprie virtù, le proprie memorie; ognuno di noi, con il suo pensiero e la sua anima, unico ed irripetibile, che contribuisce a rendere straordinario il presente dell’altro.

Lelio Di Tullio
Direttore del Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso

 

PROGRAMMA

Maggio
28 “Festa dei Misteri ConCeRT”
Concerto degli studenti delle scuole di Jazz del Conservatorio
ore 20,00 - Cortile della Scuola “Thelonious Monk”

29 Claudia Marchi, Domenico Codispoti
voce e pianoforte
ore 19,15 - Auditorium ex Gil

30 Eri Arai, Federica Talia, Agustin Toma, Marco Grisanti
violino, flauto, fagotto e pianoforte
ore 19,15 - Auditorium ex Gil

Giugno
1 Orchestra sinfonica Giovanile Sergio Monterisi direttore
ore 20,30 - Teatro Savoia*

3 Sassinfunky street band
ore 18,00 - Campobasso Centro

 

Cliccare qui per consultare e scaricare il libretto completo

Mostra fotografica di Lello Muzio "Fuori Scena"

Mar, 08/05/2018
fuori-scena_logo.jpg

17 maggio 2018 - 3 giugno 2018
Aperta dal lunedì a Sabato dalle 17.00 alle 20.00
Inaugurazione 17 maggio ore 18.00
Palazzo GIL - Via Gorizia

 

Non aprire che all'oscuro - Mostra fotografica

Mar, 08/05/2018
BRUNETTI_MOSTRA-VENAFRO_logo.jpg

FLAVIO BRUNETTI
NON APRIRE CHE ALL’OSCURO la vita, i sogni, la morte nel mistero della fotografia
Palazzina Liberty - Venafro
5 maggio – 18 maggio 2016

 

BRUNETTI_MOSTRA-VENAFRO_2018-2.jpgNovanta immagini salvate dall’oblio, selezionate tra millecinquecento lastre fotografiche, restaurate e raccontate da Flavio Brunetti, prendono vita e riassumono la storia della comunità di Casacalenda (CB) tra il XIX e il XX secolo. Una mostra che non sarà statica ma arderà di percorsi multisensoriali.

“Prima di essere un titolo, “Non aprire che all’oscuro” è la raccomandazione incisa sul coperchio delle scatole delle antiche lastre fotografiche al bromuro d’argento. La storia ha inizio quando l’autore, in modo del tutto casuale, si imbatte in due casse, grandi come quelle utilizzate per trasportare le bottiglie di birra., ricolme di scatole di lastre fotografiche e gettate tra le cianfrusaglie di due trovarobe.

Teatro Savoia - "La bella addormentata" del Russian Ballet Theatre di Mosca

Mar, 17/04/2018

Teatro Savoia

23 aprile 2018

Ore 21.00

 

Bella_addormentata-70X100.jpgUno spettacolo atteso e di grandi emozioni. "La bella addormentata" del Russian Ballet Theatre di Mosca lunedì 23 aprile 2018 alle ore 21 chiude in bellezza la stagione teatrale della Fondazione Molise Cultura 2017 - 2018 al teatro Savoia.
Il Russian Ballet Theatre è un prestigioso corpo di ballo fondato nel 2001 dalla ballerina e maestra Anna Grogol, che dirige tuttora il teatro. Anna Grogol proviene da una famiglia teatrale riconosciuta in tutto il mondo per la promozione della tradizione teatrale russa e ha vinto il premio “Djagilev” per il suo contributo. Al momento il teatro ha all’attivo circa 90 spettacoli all’anno, rappresentati in tutto il mondo.
La bella addormentata, balletto in un prologo e tre atti, è il secondo per cronologia di composizione dei tre balletti di Čajkovskij. Il libretto fu scritto interamente dal principe e sovrintendente dei Teatri Imperiali di San Pietroburgo Ivan Vsevolozhsky: la coreografia venne affidata a Marius Petipa. La prima rappresentazione ebbe luogo il 15 gennaio 1890 presso il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, Russia: il successo fu immediato.

 

 

Poietika 2018 - La parola e la bellezza

Ven, 13/04/2018

Aprile - Maggio 2018

Auditorium GIL e Teatro Savoia

 

imm-sito.jpgPoietika si è andata configurando nel corso degli anni come uno degli appuntamenti più prestigiosi ed importanti della Regione, in grado di superare i confini del Molise e di coinvolgere alcune delle personalità più rilevanti del panorama culturale nazionale ed internazionale.
L’eccezionale riscontro di pubblico, l’interesse mediatico suscitato, l’interlocuzione portata avanti con associazioni, enti ed istituzioni ha sancito la centralità di Poietika nel panorama dei grandi festival internazionali e ha garantito al Molise tutto una visibilità e, nello stesso tempo, un riconoscimento delle capacità organizzative e progettuali cresciute esponenzialmente di anno in anno.
Questa quarta edizione mira a tessere una rete nazionale e territoriale in grado sia di valorizzare la Regione nel suo complesso, sia di renderla il fulcro intorno al quale si raccoglieranno le voci di alcuni dei più importanti intellettuali nazionali ed internazionali, invitati ad affrontare tematiche urgenti e necessarie. E lo faranno da qui, da questa terra di echi e bagliori millenari.
Il tema proposto nel corso della quarta edizione sarà quello della bellezza. Tale tematica verrà declinata in ambito filosofico, letterario, ambientale, fotografico, economico, musicale, cinematografico, cogliendo nella poliedricità concettuale che sottende alla parola sia le implicazioni artistiche che quelle legate alla più cogente attualità, la bellezza che si svela anche nella sua quotidiana negazione, nella omologazione della società dei consumi. Nella globalizzazione imperante.

Teatro Savoia - Carlo Buccirosso - Il pomo della discordia

Mer, 28/03/2018

14 e 15 aprile 2018
Teatro Savoia ore 21.00 (14 aprile) e ore 18:30 (15 aprile)

IL-POMO.jpgGrande attesa per lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Carlo Buccirosso in scena al teatro Savoia di Campobasso sabato 14 e domenica 15 aprile. È lo stesso Buccirosso, protagonista insieme a Maria Nazionale, che racconta la commedia: "Doveva essere un giorno felice, si celebravano le nozze della dea del mare con un uomo bellissimo, e tutti gli dei erano venuti a festeggiare gli sposi, portando loro dei doni!... La sala del banchetto splendeva di mille luci e sulla tavola brillavano caraffe e coppe preziose, colme di nettare ed ambrosia, e tutti gli invitati erano felici e contenti… solo Eris, dea della discordia, non era stata invitata, ma nel bel mezzo del banchetto, arrivò, lanciò una mela d’oro sul tavolo imbandito e scappò via, creando dissapori e contrasti tra i tutti i presenti.
Tutto ciò, in breve, - afferma Buccirosso - appartiene alla classica mitologia greca, ma proviamo a trasferirla ai giorni d’oggi, in una normale famiglia benestante, dove l’atmosfera e l’euforia di una festa di compleanno organizzata a sorpresa per Achille, primogenito dei coniugi Tramontano, potrebbe essere turbata non da una mela, non da un frutto, bensì da un pomo, un pomo d’Adamo, o meglio,
il pomo di Achille, il festeggiato, ritenuto un po’ troppo sporgente…

Condividi contenuti