In Evidenza - Cliccare sull'immagine per informazioni

sito-FMC.jpg 

 

PUGILATO LETTERARIO - Gianni Biondillo vs Flavio Soriga

Mer, 20/11/2013 -
image005.jpg
INGRESSO VIA MILANO
22 novembre ore 18:30 

su: Andrea Camilleri

arbitra l'incontro: EUGENIO CANTON

Giovanna Marini - Viaggio nel canto contadino di tradizione orale - estetiche a confronto

Ven, 15/11/2013 -
marchi_V.jpg

INGRESSO VIA MILANO

Sabato 16 novembre 2013 alle ore 20.30 - Palazzo ex-GIL

CONCERTO DI CANTO CONTADINO DI TRADIZIONE ORALE

con la collaborazione di Germana Mastropasqua e Xavier Rebut

Giovanna Salviucci Marini si è diplomata al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma in chitarra classica e specializzata all’Accademia Chigiana di Siena con Andrés Segovia.

Premio letterario MICHELE BULDRINI 2013

Gio, 14/11/2013 -
logo.jpg

 L'Unione Lettori Italiani, la Provincia di Campobasso e la Fondazione Molise Cultura nell'ambito del Progetto "Ti racconto un libro" laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione, indicono ed organizzano la tredicesima edizione del premio regionale di narrattiva intitolato allo scrittore molisano "Michele Buldrini".

I destinatari sono gli studenti del triennio delle Scuole Medie Superiori del Molise e i Giovani di età compresa tra diciannove e trentacinque anni, residenti o domiciliati nel Molise. 

Per ulteriori informazioni cliccare sul link riportato sotto per leggere il bando

Bando Premio Letterario "Michele Buldrini"

20° ANNIVERSARIO 1993 - 2013 / Centro Sociale Ricreativo Culturale

Mer, 13/11/2013 -
logo manifestazione.jpg

CENTRO SOCIALE RICREATIVO CULTURALE

25 NOVEMBRE

Il centro nasce nel 25 novembre 1993 come associazione di volontario in Campobasso. Autogestito dagli anziani, aperto ai cittadini e a tutte le componenti sociali democratiche -come si legge nello statuto- ha il compito di organizzare servizi e di sviluppare programmi di carattere ricreativo, culturale e socio-politico, che vedano gli associati ad un tempo destinatari e protagonisti.

Dal 1998 il Centro è entrato a far parte della rete di Centri Sociali per Anziani istituita dal Comune di Campobasso.

A distanza di 20 anni il Centro "L'incontro" continua a svolgere una serie di attività nella sede di via Mazzini, 6.

La manifestazione si svolgerà Lunedì 25 novembre la mattina alle ore 9:00 presso l'Auditorium Palazzo ex-GIL e il pomeriggio alle ore 16:00 presso l'Hotel San Giorgio, via Insorti d'Ungheria

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE 

BRICCIOLE di pane, focacce ed altre storie - TI RACCONTO UN LIBRO / infanzia

infanzia.jpg

 

Giovedì 14 novembre ore 10.30 - TEATRO SAVOIA

spettacolo di e con Ilenia e Andrea Speranza
regia Diego Casale

destinato ai bambini della scuola primaria

EQUITA' - a ognuno il suo debito

TEATRO SAVOIA di Campobasso Mercoledì 13 NOV ORE 21.00

equità.jpg

Le buffe e singolari storie dei protagonisti si intrecciano nella sala d’attesa di un ufficio Equitalia. Ci sono gli amici d’infanzia di Al Bano, il titolare di una scuola per seduttori, una straniera che non parla l’italiano, un uomo alle prese con i tradimenti della moglie, una ragazza che non conosce il mondo: ognuno entrerà nella vita dell’altro in modo casuale ma sconvolgente dando vita, in una sorta di reazione a catena, a inaspettate ed esilaranti situazioni.

 

INCONTRI DI ARCHITETTURA - Alessandro Anselmi / La gioiosa architettura

Mar, 12/11/2013 -
ANSELMI-loW.jpg

AUDITORIUM - INGRESSO VIA MILANO

CONFERENZA - DIBATTITO

14 novembre 2013_ore 17.00/20.00
auditorium Edificio Ex-GIL

incontro con MARZIA MARANDOLA

docente e storica dell'architettura, Sapienza Università di Roma

a seguire una conversazione con
VALENTINO ANSELMI
studio di Architettura Anselmi Associati

 

PROGRAMMA
16.30 registrazione dei partecipanti
17.00 introduzione
17.30 intervento di Marzia Marandola
18.30 proiezione video
19.00 intervento di Valentino Anselmi
19.30 dibattito
20.00 chiusura

La conferenza dibattito si incentra sulla figura e l’opera dell’architetto Alessandro Anselmi, recentemente scomparso, che è stato uno degli ultimi maestri dell’architettura italiana. Questa manifestazione anticipa di alcuni mesi la grande retrospettiva che il Maxxi di Roma sta organizzando in suo onore (dopo aver già ospitato una grande mostra personale circa 10 anni fa), proprio per la importante eredità lasciata nella cultura architettonica internazionale.

MOSTRA SULL'EMIGRAZIONE - dal 25 ottobre al 30 dicembre

MANIFESTO.jpg

INGRESSO VIA MILANO

LA MIA SECONDA PATRIA

"La mia seconda Patria" è una mostra nata dall’esigenza di far conoscere ai molisani, ed ai giovani in particolare, a cinquant’anni dell’autonomia della Regione, le dinamiche, le motivazioni e le implicazioni sociologiche economiche ed umane connesse ai movimenti migratori, che hanno visto il Molise tra le più coinvolte.

Attraverso i documenti esposti i visitatori possono ripercorrere, seppur sinteticamente, quel processo esemplare ed articolato di integrazione, che i nostri corregionali hanno vissuto con impegno e sacrificio. Oggi i discendenti di quegli emigranti guardano alla loro patria di origine con crescente interesse relazionale, e per la nostra regione essi sono i testimoni di una nuova cultura integrata, frutto della fusione della tradizione e dell'innovazione, elementi di forza e novità che l'esposizione vuole mettere in luce.

INCONTRI CON L'AUTORE - Presentazione libro

Lun, 11/11/2013 -
image005.jpg

martedì 12 novembre ore 18.30 – Sala conferenze Biblioteca provinciale P.Albino – Campobasso

GIANFRANCO CALLIGARICH presenta il libro

PRINCIPESSA - Bompiani

interviene Leopoldo Santovincenzo critico cinematografico

In una Milano avvolta dalla nebbia, fredda e violenta, un corriere della droga è costretto a trovarsi un “nido”, una camera d'affitto in cui ripararsi da inseguitori che gli danno la caccia, dove il padrone di casa, di giorno rispettabile impiegato, la notte si traveste per una seconda professione sui marciapiedi della città dove è chiamato Principessa. A suo modo quindi l'immancabile dark lady di tutti i noir ma che interpretata questa volta da un personaggio maschile, diventa una figura indimenticabile mentre, vittima di un innamoramento per il corriere, andrà verso una inevitabile, romantica e straziante conclusione della sua contraddittoria personalità.

CHI SONO IO CHE SCRIVO IO

Gio, 07/11/2013 -
image005.jpg
INGRESSO VIA MILANO
la narrazione autobiografica
laboratorio di scrittura condotto da GIORGIO VASTA
7-8 / 20 e 21 novembre ore 15:30-19
Condividi contenuti