AL TEATRO SAVOIA ARRIVA EMIR KUSTURICA & THE NO SMOKING ORCHESTRA
Dom, 12/11/2017

Domenica 26 Novembre 2017
Teatro Savoia - Ore 21.00
Clicca qui per info prevendita

Kusturica_sito.jpg

Per la prima volta nel Molise approda Emir Kusturica, regista, attore, musicista e sceneggiatore serbo, fresco della candidatura alla 73ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia con il suo “On the milky road” (Lungo la Via Lattea). Il film ambientato durante la dolorosa guerra dei Balcani, di cui ha curato la regia e la colonna sonora con la sua No Smoking Orchestra, lo vede come protagonista insieme a Monica Bellucci.
Ma Kusturica è anche un grande appassionato di musica e musicista lui stesso. È voce della No Smoking Orchestra, gruppo fondato a Sarajevo nel 1980 nel quale, oltre a curare tutta la parte estetica e scenografica dei concerti, suona la chitarra elettrica.
Come regista esordisce nel 1981 con “Ti ricordi di Dolly Bell?”, che conquista il Leone d'oro per la Migliore opera prima alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 1985, con “Papà...è in viaggio d'affari”, si aggiudica la Palma d'oro al Festival di Cannes. Nel 1989 dirige “Il tempo dei gitani” che vince il Gran Premio della regia a Cannes. Nel 1992 dirige il suo primo e unico film americano, “Arizona Dream”. Nel 1995 è autore di “Underground”, premiato con la Palma d'oro a Cannes. Con il famoso “Gatto nero, gatto bianco” vince, nel 1998, un Leone d'Argento alla Mostra del cinema di Venezia. Il 2004 è l'anno di “La vita è un miracolo”, un adattamento balcanico della storia di Romeo e Giulietta girato sulle montagne di Mokra Gora. Lì, con la troupe costruisce un villaggio in legno, Kustendorf. Il villaggio, da allora aperto al pubblico, avamposto dell'altermondializzazione, vince nel 2005 il premio europeo di architettura Philippe Rotthier. Nel 2007 esce il film “Promettilo” e nel 2008 il documentario “Maradona” (Feltrinelli Real Cinema) e il suo lungometraggio “Cool Water” nel 2012.
Il suo primo libro - un romanzo a sfondo autobiografico - è pubblicato nel 2011 da Feltrinelli e si intitola “Dove sono in questa storia”. Nel 2016 esce, sempre per la stessa casa editrice, “Lungo la Via Lattea”. Emir Kusturica ha inoltre curato la direzione artistica del progetto multimediale “Magna Grecia” presso l’Arena Sinni sul lago artificiale dell’invaso di Montecotugno, a Senise in Basilicata nel giugno 2016. Nello scorso agosto è stato uno dei protagonisti dello Sponz Fest di Calitri, diretto da Vinicio Capossela. La No Smoking Orchestra parteciperà inoltre alla realizzazione del progetto internazionale cinematografico e musicale “Verdiana” con la regia dello stesso Emir Kusturica, in collaborazione con il Teatro La Fenice di Venezia.