Fondazione Molise Cultura - Stagione teatrale Isernia
Ven, 26/01/2018

Isernia-1.jpg

Presentata la stagione teatrale di Isernia

Nomi di grande successo, spettacoli di genere diverso e concentrati nei fine settimana. Sono stati presentati gli eventi della stagione dell'Auditorium nella sala consiliare del Comune di Isernia. L'assessore comunale alla Cultura Eugenio Kniahynichy in apertura ha sottolineato la volontà di offrire ai cittadini 8 spettacoli concentrati nel fine settimana e, inoltre, 2 mattinè rivolte alle scolaresche, una stagione completa per la quale sono stati investiti anche fondi comunali.
L'assessore regionale Carlo Veneziale ha espresso grande soddisfazione perché ravviva la città di Isernia, frutto di un'attività in perfetta sinergia tra la Fondazione Molise Cultura e l'amministrazione comunale che hanno saputo cogliere tale opportunità.
La presidente della Fondazione Molise Cultura Antonella Presutti ha evidenziato la presenza sul territorio della Cultura, concetto sottolineato anche dal presidente della giunta regionale Frattura che ha inviato il proprio messaggio sottolineando lo sforzo grandioso per una nuova stagione teatrale, un nuovo successo. Nico Ioffredi, consigliere regionale delegato alla Cultura, nel suo messaggio di saluto inviato all'incontro, ha evidenziato la valorizzazione dell'Auditorium grazie anche a questi eventi, sarà sicuramente garantita, un luogo d'eccellenza perché è uno spazio unico in regione.
Una stagione poliedrica, ha spiegato la presidente Presutti, che nasce da uno straordinario rapporto sinergico tra Fondazione Molise Cultura e amministrazione comunale. La stagione si apre l'11 febbraio con Massimo Ranieri in " Sogno e son desto" che in tournée sta registrando un grande successo, prosegue il 23 febbraio con "La vedova allegra" l'operetta di Umberto Scida; il terzo spettacolo, il 2 marzo, "Elvis the musical", dedicato alla figura luminosa di un mito che si autoalimenta.
Paola Cerimele della Compagnia stabile del Molise ha illustrato gli altri 4 spettacoli: Giobbe Covatta in "La divina Commediola" il 17 marzo, Crescenza Guarnieri in "Cara professoressa" il 25 marzo, il 14 aprile "Paradossi e parastinchi" con la coppia Nuzzo - Di Biase, il 27 aprile Paola Gassman andrà in scena con "Tutte a casa", a chiudere la stagione in bellezza il 4 maggio "Petit Circus Napolitaine", gli artisti di strada che mostreranno anche la versatilità dell'Auditorium.
A chiudere la conferenza stampa, Michele Freda, presidente della Pro loco e braccio loggistico della stagione teatrale, la biglietteria è disponibile nella sede piazza Celestino V, presso il museo, dove chi desidera può acquistare biglietti e abbonamenti.

INFO BIGLIETTERIA

VENDITA BIGLIETTI ON LINE

Piazza Celestino Quinto, presso Museo Civico adiacente la fontana fraterna
Orari
Dal lunedì al venerdì 9.30 -13.30 il sabato 9.30 -13.30 e 15.00 -18.00
Telefono 393 9317182
 

PREZZI

biglietteria.jpg

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUI SPETTACOLI DELL'AUDITORIUM CLICCARE QUI