Convegno - Politiche giovanili per il lavoro nella Ue e fondi strutturali
Ven, 28/11/2014 -
AdriGov.jpg

Venerdì 28 novembre alle ore 9:00

Auditorium ex-Gil Via Milano

 

Il dibattito è stato organizzato dalla Regione Molise in collaborazione con Formez PA e con la Conferenza delle Regioni periferiche marittime (CRPM), nell’ambito del progetto europeo di cooperazione territoriale AdriGov.

Al centro dei lavori ci sarà l’esigenza di affrontare con maggiore efficacia il problema della disoccupazione giovanile in Europa, che rappresenta un’area cruciale di intervento per i tanti Paesi del Vecchio continente in cui sta crescendo una generazione disillusa e senza prospettive.

Questa sofferenza riguarda l’intera Europa: l’Italia ha un tasso di disoccupazione tra i 15 e i 24 anni che supera il 40%, con picchi nel Mezzogiorno arrivati al 50%. Ci sono inoltre i neet, coloro che non lavorano, non studiano e non scendono più in piazza, arrivati a circa due milioni. Si tratta del dato peggiore, dopo il Messico, nei paesi dell’Ocse. Tra precari e disoccupati anche altrove le cose non vanno bene: ad esempio, secondo l’autorevole fondazione tedesca Bertelsmann, in Germania i senza lavoro sono al 7,9% e nel Regno Unito al 20,5.

Il convegno rappresenterà anche la sede per analizzare questioni incluse nel programma “Garanzia Giovani”, come l’abbandono scolastico e gli interventi a favore dell’imprenditoria giovanile e per riunire gli stakeholders coinvolti, tra pubblico e privato, nelle politiche per il lavoro.

Dopo il saluto del presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e del sindaco di Campobasso, Antonio Battista, previsti gli interventi di Arturo Siniscalchi, direttore area politiche settoriali di Formez PA, di Francesco Cocco, coordinatore del progetto AdriGov e di numerosi esperti italiani e stranieri.

Consulta il programma