Teatro Savoia

Ivana Monti - Doppio sogno (Eyes wide shut)

doppio-sogno-def.jpg

 16 gennaio 2015 ore 21:00

IVANA MONTI

“DOPPIO SOGNO” (EYES WIDE SHUT)

IVANA MONTI - CATERINA MURINO
GIORGIO LUPANO/ROSARIO COPPOLINO
Scritto e diretto da Giancarlo Marinelli dall’omonimo racconto di Arthur Schnitzler
COMPAGNIA MOLIèRE

Per la prima volta in Teatro la novella traumatica che fonde in modo assai compiuto il sogno e la realtà, Freud e il romanzo d’appendice, e da cui Stanley Kubrick, con Eyes Wide Shut, ha tratto il suo ultimo capolavoro del tutto incompiuto.
“Dopo il grande successo delle due stagioni di Elephant Man – scrive Giancarlo Marinelli - cercavo un testo che possedesse una caratteristica; darmi la possibilità, come drammaturgo e come regista, di creare personaggi multipli per i miei attori; un testo che fosse già teatro multiplo. Dove la storia fosse tante storie; dove la verità fosse tante verità; e dove, finalmente, l’amore, la morte, il senso di colpa, il peccato e il riscatto, affiorassero prepotentemente tutti insieme.

Balletto di Mosca - Lo Schiaccianoci

balletto-mosca.jpg

 5 gennaio 2015 ore 21:00
BALLETTO DI MOSCA
“LO SCHIACCIANOCI”

di Pyotr Ilyich Tchaikovsky
Diretto da Elik Melikov
EURO EVENTI

Diretta da Anatoly Emelyanov, il Balletto di Mosca “Royal Ballet of Moscow” fu fondata nel 1997. Il Corpo di Ballo annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Punta di diamante della compagnia è la splendida étoile Julia Golitcina, già solista del famoso Eifman Ballet. Nel corso degli anni, questa prestigiosa compagnia ha realizzato importanti tourneés in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Thailandia, Cina, Giappone, Israele, Messico, San Salvador, Costa Rica, Svezia, Germania, Francia, Spagna e Portogallo, riscuotendo un grande successo internazionale. La loro filosofia artistica prevede non solo la messa in scena dei grandi classici del balletto, ma anche la creazione di un repertorio moderno di più ampio respiro, rivolto ad un pubblico sempre più vasto e al contempo esigente. 

Lello Arena - L'Avaro

LELLO-ARENA.jpg

 5 dicembre 2014 ore 21:00
LELLO ARENA
“L’AVARO”

di Moliere
Con Fabrizio Vona e Francesco Di Trio
regia di Claudio Di Palma
BON VOYAGE PRODUZIONI

Giorgio Albertazzi - Il Mercante di Venezia

giorgio-albertazzi-foto.jpg

11 novembre 2014 ore 21:00
GIORGIO ALBERTAZZI
“IL MERCANTE DI VENEZIA”

di William Shakespeare
Traduzione e adattamento di Giorgio Albertazzi
regia di Giancarlo Marinelli
GHIONE PRODUZIONI 

Giorgio Albertazzi con la sua Compagnia in omaggio al genio del Bardo nel 450° anno dalla nascita portano in scena “Il mercante di Venezia”. Giorgio Albertazzi, quasi novantunenne, con la sua impareggiabile interpretazione di Shylock ha fatto del “Mercante di Venezia” un perfetto ibrido che sembra ora scritto da Strindberg e ora da Sartre, passando per la lussuria di Baffo e per i giocosi azzardi di Goldoni. Ha subito capito, fin dai vagiti della luce, che qui l’alba e il mattino, (sommariamente intesi come il primordio della vita e quindi la giovinezza), e il tramonto e la sera, (da considerarsi come tenebra, come male: come Shylock), sono di fatto non distinguibili: è come se i giovani veneziani e il vecchio ebreo siano cerchi nell’acqua creati dallo stesso sasso, riflessi specchianti dello stesso corpo, della stessa vita.

 

Lella Costa - Ferite a morte - di Serena Dandini

lella-costa.jpg

 28 ottobre 2014 ore 21:00
LELLA COSTA
“FERITE A MORTE”

di Serena Dandini
con Lella Costa, Orsetta De’ Rossi, Rita Pelusio, Giorgia Cardaci
regia di Serena Dandini
MISMAONDA - LA CONTEMPORANEA

Dopo il sold out registrato in Italia e negli Stati Uniti “Ferite a morte”, il progetto teatrale sul femminicidio scritto da Serena Dandini in collaborazione con Maura Misiti apre la stagione di spettacoli del Teatro Savoia. Serena Dandini ha attinto dalla cronaca e dalle indagini giornalistiche per dare voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”. Sul palco, ad interpretare le vittime, quattro attrici che si alternano a dare voce a queste storie: Lella Costa, celeberrima protagonista dei palcoscenici italiani e icona del teatro civile, Orsetta de’ Rossi, volto noto del cinema e della televisione, Giorgia Cardaci, attrice attiva tra grande e piccolo schermo, e Rita Pelusio, fuoriclasse del teatro comico nostrano.

Gianni Schicchi di Giacomo Puccini - Opera lirica

Manifestino Schicchi.jpg

 23 e 24 maggio alle ore 21:00

Teatro Savoia

SCHICCHI E PUCCINI
Un prologo a Schicchi
Opera in un atto e quattro quadri di Sergio Monterisi
Libretto di Flavio Ambrosini
Vincitore del Concorso Internazionale di Composizione OPERA NUOVA 2013 della Fondazione Teatri di Piacenza.

GIANNI SCHICCHI
di Giacomo Puccini
L’opera di Giacomo Puccini Gianni Schicchi, iniziata nel luglio del 1917 e portata a termine nella primavera del 1918 fa parte di un Trittico che raccoglie, oltre a quest’opera anche Il Tabarro, la cui ispirazione gli venne suggerita dall’ascolto del dramma La houppelande di Didier, avvenuto a Parigi nel 1912 e Suor Angelica composta tra la fine del 1916 e l’inizio del 1917, tutte in un solo atto. 

ORCHESTRA DEL CONSERVATORIO “LORENZO PEROSI”
Maestro Concertatore e Direttore d’orchestra
LORENZO CASTRIOTA SKANDERBEG
Regia di
DANIELATERRERI

Stefano Bollani - Piano solo

Gio, 23/01/2014 -
BOLLANI MANIFESTO_bassa.jpg

28 gennaio 2014 Ore 21:00 - Teatro Savoia

Dopo il grande successo del suo programma televisivo su Rai3, Sostiene Bollani, non si può più definirlo soltanto come pianista jazz. Bollani inizia a suonare all’età di 6 anni e si diploma al Conservatorio Cherubini di Firenze, iniziando la sua attività professionale a 15 anni suonando sia con gruppi pop-rock che con gruppi jazz.
 

Cinquantesimo Anniversario dell'Istituzione della Regione Molise

logo.jpg

27 dicembre 2013

 
Il 27 dicembre 1963 viene promulgata la legge costituzionale n.3 che istituisce la regione “Molise”.
Il 27 dicembre 2013 il Molise compie cinquant'anni di autonomia.
La Regione Molise celebra l’evento attraverso quattro momenti:

La cerimonia di intitolazione del Palazzo della Presidenza della Regione Molise a Carlo Vitale

ORE 10:30
Sede della Presidenza della Regione Molise
Via Genova, 11 - Campobasso
Cerimonia di Intitolazione del Palazzo della Presidenza della Regione Molise a Carlo Vitale primo Presidente della Regione Molise

La seduta straordinaria del Consiglio regionale aperta

ORE 11:45
Consiglio Regionale del Molise
Via IV Novembre, 87 - Campobasso
Seduta straordinaria aperta del Consiglio Regionale del Molise

La tavola rotonda sul tema “Il Molise, quale futuro.”

ORE 16:30

TI RACCONTO UN LIBRO / infanzia

infanzia.jpg

Venerdì 29 novembre 2013 ore 9:30 e 11:00 - Auditorium ex - GIL Campobasso

LA MERAVIGLIOSA MACCHINA DI PIETRO CORVO

incontro – laboratorio

con GUIDO QUARZO


Il racconto di una bellissima amicizia tra un giovane orfano e un singolare orologiaio nella Torino del ’700. Un emozionante romanzo di formazione, vincitore del Premio Andersen 2013, ambientato in uno dei periodi di maggior cambiamento nella storia del pensiero e della ricerca scientifica, l’Illuminismo.
“Pietro Corvo fabbricava meccanismi che non erano semplici orologi: sembravano piuttosto adattarsi in modo inspiegabile ai desideri di chi li possedeva, come se potessero rallentare il corso delle ore, per compiacere colui che li aveva acquistati. ‘I miei orologi sono macchine viventi’ ripeteva spesso a Giacomo. Nessuno però poteva immaginare quanta verità Pietro Corvo attribuisse a questo modo di dire, specialmente dopo la lettura di un certo libro…”


destinato ai ragazzi della scuola media

BRICCIOLE di pane, focacce ed altre storie - TI RACCONTO UN LIBRO / infanzia

infanzia.jpg

 

Giovedì 14 novembre ore 10.30 - TEATRO SAVOIA

spettacolo di e con Ilenia e Andrea Speranza
regia Diego Casale

destinato ai bambini della scuola primaria

Condividi contenuti