Spettacolo Teatrale

ANGELA FINOCCHIARO - Open Day

Venerdì 17 aprile 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

openday.jpg 

di Walter Fontana
regia di Ruggero Cara
con Angela Finocchiaro e Bruno Stori

Separati da tempo, mediamente tritati dalla vita, entrambi sui cinquanta: una madre e un padre si ritrovano faccia a faccia in un giorno importante: iscrivere la figlia quattordicenne alla scuola media superiore.

Sembra facile, ma non lo è.

Un semplice modulo da compilare diventa per i due ex-coniugi un interrogatorio insidioso, che li spinge a ripercorrere la loro vita, in un crescendo di sottile follia.
Tra litigi interrotti da anni, discorsi intorno a una figlia che non si vede mai, ma è al centro di tutto, licei chic con presidi analfabeti e incursioni mentali nella Grecia del IV secolo a. C., si intrecciano tensioni, speranze e qualche sorpresa: perchè il passato non è sempre come te lo ricordi e il futuro non è mai come te lo immagini.

Dopo i trionfi cinematografici e teatrali con Miss Universo (2006/2008, scritto da Walter Fontana, diretto da Cristina Pezzoli; finalista Premio ETI- Olimpici del Teatro) e con La Scena, Angela Finocchiaro torna a collaborare con Walter Fontana, autore di questo testo, per dar vita ad uno spettacolo ironico, tagliente e ricco di emozioni, nato da una domanda che riguarda tutti noi: come si guarda al futuro quando non sai bene come comportarti col presente?

Sulla scena, a dividere i tormenti di una famiglia alle prese con una figlia adolescente, Bruno Stori, che già ha recitato accanto ad Angela Finocchiaro in Pinocchia di Stefano Benni. La regia è affidata a Ruggero Cara.

 

CARLO BUCCIROSSO - La vita è una cosa meravigliosa

Mercoledì 8 aprile 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

 

Scenografia Gilda Cerullo
Costumi Zaira De Vincentis
Disegno Luci Francesco Adinolfi
Musiche Bruno Lanza

carlo-buccirosso-teatro-diana.jpg

TATO RUSSO - I MENECMI

31 marzo 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

tato.jpg

Cavallo di battaglia del Tato Russo attore, Menecmi ha avuto decine di riprese ed ha collezionato negli anni più di 600 repliche. La riscrittura originale di Tato, dell’originale plautino, conserva tutto il suo plebeismo, tutti i suoi caratteri di teatro popolare ma ne amplia a tal punto l’efficacia e il divertimento così da farlo diventare un capolavoro autentico dell’arte comica. 18 volte confessò d’averlo visto uno spettatore insaziabile. E insaziabili sono ogni anno le richieste degli spettatori di ripresa di questo spettacolo in cui Tato Russo si consacra attore specialissimo e dalla straordinaria comunicativa. Due ore di risate assicurate, un meccanismo comico perfetto, una grande prova di attore per Tato osannato dalla critica e dal pubblico per questa straordinaria interpretazione.

«Sono venticinque anni che porto in giro per l'Italia i miei Menecmi, ispirati a Plauto: in tutto questo tempo è cambiata la mia età anagrafica, e mi è diventato faticoso interpretare due parti. Ma il pubblico e i teatri continuano a richiedermelo, e oggi mi ritrovo a inventarmi le forze per essere di nuovo in scena con questo mostruoso composto di fatica e di follia creativa. Ce la farò ancora una volta?».

FILUMENA MARTURANO di Eduardo De Filippo

programma FILUMENA MARTURANO cb 15-01[1].jpg

Domenica 25 gennaio 2015 alle ore 18:00

Teatro Savoia

L’Associazione “Amici del teatro di Pietrabbondante” con il patrocinio del Comune di Pietrabbondante ha prodotto quest'opera tetrale che è stata recitata in prima nazionale nell’ambito del 40° SANNITA TEATRO FESTIVAL nell’estate del 2014 nel teatro sannitico di Pietrabbondante e in seguito nel Teatro italo-argentino di Agnone.

Ivana Monti - Doppio sogno (Eyes wide shut)

doppio-sogno-def.jpg

 16 gennaio 2015 ore 21:00

IVANA MONTI

“DOPPIO SOGNO” (EYES WIDE SHUT)

IVANA MONTI - CATERINA MURINO
GIORGIO LUPANO/ROSARIO COPPOLINO
Scritto e diretto da Giancarlo Marinelli dall’omonimo racconto di Arthur Schnitzler
COMPAGNIA MOLIèRE

Per la prima volta in Teatro la novella traumatica che fonde in modo assai compiuto il sogno e la realtà, Freud e il romanzo d’appendice, e da cui Stanley Kubrick, con Eyes Wide Shut, ha tratto il suo ultimo capolavoro del tutto incompiuto.
“Dopo il grande successo delle due stagioni di Elephant Man – scrive Giancarlo Marinelli - cercavo un testo che possedesse una caratteristica; darmi la possibilità, come drammaturgo e come regista, di creare personaggi multipli per i miei attori; un testo che fosse già teatro multiplo. Dove la storia fosse tante storie; dove la verità fosse tante verità; e dove, finalmente, l’amore, la morte, il senso di colpa, il peccato e il riscatto, affiorassero prepotentemente tutti insieme.

Balletto di Mosca - Lo Schiaccianoci

balletto-mosca.jpg

 5 gennaio 2015 ore 21:00
BALLETTO DI MOSCA
“LO SCHIACCIANOCI”

di Pyotr Ilyich Tchaikovsky
Diretto da Elik Melikov
EURO EVENTI

Diretta da Anatoly Emelyanov, il Balletto di Mosca “Royal Ballet of Moscow” fu fondata nel 1997. Il Corpo di Ballo annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Punta di diamante della compagnia è la splendida étoile Julia Golitcina, già solista del famoso Eifman Ballet. Nel corso degli anni, questa prestigiosa compagnia ha realizzato importanti tourneés in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Thailandia, Cina, Giappone, Israele, Messico, San Salvador, Costa Rica, Svezia, Germania, Francia, Spagna e Portogallo, riscuotendo un grande successo internazionale. La loro filosofia artistica prevede non solo la messa in scena dei grandi classici del balletto, ma anche la creazione di un repertorio moderno di più ampio respiro, rivolto ad un pubblico sempre più vasto e al contempo esigente. 

Lello Arena - L'Avaro

LELLO-ARENA.jpg

 5 dicembre 2014 ore 21:00
LELLO ARENA
“L’AVARO”

di Moliere
Con Fabrizio Vona e Francesco Di Trio
regia di Claudio Di Palma
BON VOYAGE PRODUZIONI

Giorgio Albertazzi - Il Mercante di Venezia

giorgio-albertazzi-foto.jpg

11 novembre 2014 ore 21:00
GIORGIO ALBERTAZZI
“IL MERCANTE DI VENEZIA”

di William Shakespeare
Traduzione e adattamento di Giorgio Albertazzi
regia di Giancarlo Marinelli
GHIONE PRODUZIONI 

Giorgio Albertazzi con la sua Compagnia in omaggio al genio del Bardo nel 450° anno dalla nascita portano in scena “Il mercante di Venezia”. Giorgio Albertazzi, quasi novantunenne, con la sua impareggiabile interpretazione di Shylock ha fatto del “Mercante di Venezia” un perfetto ibrido che sembra ora scritto da Strindberg e ora da Sartre, passando per la lussuria di Baffo e per i giocosi azzardi di Goldoni. Ha subito capito, fin dai vagiti della luce, che qui l’alba e il mattino, (sommariamente intesi come il primordio della vita e quindi la giovinezza), e il tramonto e la sera, (da considerarsi come tenebra, come male: come Shylock), sono di fatto non distinguibili: è come se i giovani veneziani e il vecchio ebreo siano cerchi nell’acqua creati dallo stesso sasso, riflessi specchianti dello stesso corpo, della stessa vita.

 

Lella Costa - Ferite a morte - di Serena Dandini

lella-costa.jpg

 28 ottobre 2014 ore 21:00
LELLA COSTA
“FERITE A MORTE”

di Serena Dandini
con Lella Costa, Orsetta De’ Rossi, Rita Pelusio, Giorgia Cardaci
regia di Serena Dandini
MISMAONDA - LA CONTEMPORANEA

Dopo il sold out registrato in Italia e negli Stati Uniti “Ferite a morte”, il progetto teatrale sul femminicidio scritto da Serena Dandini in collaborazione con Maura Misiti apre la stagione di spettacoli del Teatro Savoia. Serena Dandini ha attinto dalla cronaca e dalle indagini giornalistiche per dare voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”. Sul palco, ad interpretare le vittime, quattro attrici che si alternano a dare voce a queste storie: Lella Costa, celeberrima protagonista dei palcoscenici italiani e icona del teatro civile, Orsetta de’ Rossi, volto noto del cinema e della televisione, Giorgia Cardaci, attrice attiva tra grande e piccolo schermo, e Rita Pelusio, fuoriclasse del teatro comico nostrano.

Spettacolo teatrale di beneficienza - Onlus ParkinZone

logo.jpg

13 giugno 2014 alle ore 17:30

Auditorium ex-Gil Via Milano

 

Programma
Ore 17:30 apertura evento con l'intervento del dott. Modugno Nicola
Ore 18:30 spettacolo teatrale " I PROMESSI SPOSI qualche anno più avanti"
Ore 19:00 Portobello Parkinzone
Ore 20:00 CANTI BY "LITTLE PARKINZONE BAND"
 
Condividi contenuti