Notizie

Poietika, il corpo della parola

Locandina-corta.jpg

Dal 20 maggio al 24 maggio 2015

Palazzo GIL e Teatro Savoia (inaugurazione 20 maggio)

 

Dal 20 al 24 maggio La Parola svelerà la sua multiforme essenza che prenderà corpo attraverso le diverse declinazioni.

Poietika solca un percorso, un trait d’union tra la filosofia, la narrativa, la poesia, il teatro, la musica, la fumettistica, le arti visive.
Poietika è una cinque giorni densa di incontri, che mette in comunicazione autori molisani con ospiti di rilevo nazionale e internazionale.

Saranno previsti, quindi, presentazioni di libri e di nuove voci del panorama letterario italiano, reading, concerti, performance teatrali, interventi di filosofi e di studiosi di semiotica, tavole rotonde relative allo stato della poesia e in generale della letteratura oggi in Italia.

Ecco come descrive la manifestazione il suo Direttore Artistico, Valentino Campo

La parola s’incammina, si fa corpo, suono, voce. Respira il ritmo della terra. La parola fa, costruisce e svela mondi, ci riconduce al centro di noi stessi dove l’eco di una gemma riluce.

ANGELA FINOCCHIARO - Open Day

Venerdì 17 aprile 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

openday.jpg 

di Walter Fontana
regia di Ruggero Cara
con Angela Finocchiaro e Bruno Stori

Separati da tempo, mediamente tritati dalla vita, entrambi sui cinquanta: una madre e un padre si ritrovano faccia a faccia in un giorno importante: iscrivere la figlia quattordicenne alla scuola media superiore.

Sembra facile, ma non lo è.

Un semplice modulo da compilare diventa per i due ex-coniugi un interrogatorio insidioso, che li spinge a ripercorrere la loro vita, in un crescendo di sottile follia.
Tra litigi interrotti da anni, discorsi intorno a una figlia che non si vede mai, ma è al centro di tutto, licei chic con presidi analfabeti e incursioni mentali nella Grecia del IV secolo a. C., si intrecciano tensioni, speranze e qualche sorpresa: perchè il passato non è sempre come te lo ricordi e il futuro non è mai come te lo immagini.

Dopo i trionfi cinematografici e teatrali con Miss Universo (2006/2008, scritto da Walter Fontana, diretto da Cristina Pezzoli; finalista Premio ETI- Olimpici del Teatro) e con La Scena, Angela Finocchiaro torna a collaborare con Walter Fontana, autore di questo testo, per dar vita ad uno spettacolo ironico, tagliente e ricco di emozioni, nato da una domanda che riguarda tutti noi: come si guarda al futuro quando non sai bene come comportarti col presente?

Sulla scena, a dividere i tormenti di una famiglia alle prese con una figlia adolescente, Bruno Stori, che già ha recitato accanto ad Angela Finocchiaro in Pinocchia di Stefano Benni. La regia è affidata a Ruggero Cara.

 

Terre da sfogliare - Arte, storia e territorio del Molise attraverso i libri delle banche

Mer, 08/04/2015 -
image001.jpg

Dal 9 aprile all'11 aprile

Palazzo ex-Gil Via Milano

Dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00

 compo.jpg 

Esposizione di 200 opere della prestigiosa Biblioteca dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI) che si trova a Roma e che è stata appena rinnovata. Arte, storia e territorio del Molise attraverso i libri editi dalle banche. La Biblioteca nata nella seconda metà dell’Ottocento per celebrare la storia degli istituti di credito, si è ampliata progressivamente nel corso degli anni, dedicando sempre più attenzione all’arte e al territorio.

CARLO BUCCIROSSO - La vita è una cosa meravigliosa

Mercoledì 8 aprile 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

 

Scenografia Gilda Cerullo
Costumi Zaira De Vincentis
Disegno Luci Francesco Adinolfi
Musiche Bruno Lanza

carlo-buccirosso-teatro-diana.jpg

Concerti di Primavera Aprile 2015 - Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi

Mar, 31/03/2015 -
loghetto concerti.jpg

Aprile 2015 alle Ore 19:15

Auditorium ex-Gil • Teatro Savoia

Chiesa S. Bartolomeo • A2 del Conservatorio

 

Aprile 2015

1/04 Concerto di Andrea Orsi - Elena Valentini chitarra e clavicembalo
“Il repertorio per chitarra e clavicembalo del‘900 e contemporaneo”
Auditorium ex-Gil

8/04 Concerto di Bernadette Tripodi - Michelangelo Massa Violino e pianoforte
Auditorium ex-Gil

14/04 Concerto degli studenti: Giulia Rauso pianoforte, Francesca De Luca, pianoforte
Auditorium ex-Gil

15/04 Concerto di Andreina Di Girolamo clavicembalo
“...di Singolare Beltà” Sonate per strumento a tastiera di Domenico Cimarosa
Auditorium ex-Gil

18/04 Festival Percussioni
Auditorium ex-Gil

19-20/04 Festival Percussioni
Teatro Savoia

21/04 Conserto degli studenti: Luigi Petta pianoforte
Auditorium ex-Gil

22/04 Concerto di Maurizio Marino - Claudio Di Bucchianico
Francesco Bossone - Antonio Colasurdo 2 oboi, fagotto e clavicembalo “Ance barocche”
Auditorium ex-Gil

23/04 Concerto di Aldo Ferrantini - Davide Di Ienno flauto e chitarra
Chiesa S. Bartolomeo

27/04 Concerto di Silvio Di Rocco - Andreina Di Girolamo viola e clavicembalo
“Ebbi un Principe amabile” Le sonate per viola e clavicembalo di J. S. Bach
Auditorium ex-Gil

Bilancio della Tavola rotonda svolta oggi nella Sala Muse del Palazzo GIL

Ven, 27/03/2015 -

IMG-20150327-WA0004.jpg "L'Italia secondo i conti pubblici territoriali - I flussi finanziari pubblici nel settore cultura e servizi ricreativi nella Regione Molise: quali prospettive?" è il titolo della tavola rotonda che si è tenuta oggi a Campobasso all’interno della Sala Muse nel Palazzo GIL. L'importante appuntamento organizzato dal Nucleo dei conti pubblici territoriali (Cpt) del Molise con la partecipazione dei principali protagonisti del settore culturale e dei servizi ricreativi locali è stato un momento partecipato per analizzare l'esame settoriale svolto per la Regione Molise dal locale nucleo Cpt.
Due, i momenti principali dell'evento, al quale hanno preso parte anche diverse delegazioni dei Nuclei Cpt di altre regioni, oltre ai referenti del Ministero per lo sviluppo economico: una parte introduttiva durante la quale la responsabile nazionale del sistema Cpt, Mariella Volpe ha illustrato i risultati del progetto Monografie 2013, sottolineando più volte l’azione positiva svolta dalla Fondazione Molise Cultura.
Sono seguiti i contributi del nucleo regionale Cpt e del direttore del Servizio bilancio, Lolita Gallo, con l'esplicazione dei dati relativi al settore in Molise e l'intervento del direttore della Fondazione Molise Cultura, Sandro Arco, che ha avuto il compito di relazionare sul recupero e il restauro del palazzo ex Gil, uno degli interventi più importanti messi in atto in Molise negli ultimi anni nell'ambito culturale.

TATO RUSSO - I MENECMI

31 marzo 2015 alle ore 21:00

Teatro Savoia

tato.jpg

Cavallo di battaglia del Tato Russo attore, Menecmi ha avuto decine di riprese ed ha collezionato negli anni più di 600 repliche. La riscrittura originale di Tato, dell’originale plautino, conserva tutto il suo plebeismo, tutti i suoi caratteri di teatro popolare ma ne amplia a tal punto l’efficacia e il divertimento così da farlo diventare un capolavoro autentico dell’arte comica. 18 volte confessò d’averlo visto uno spettatore insaziabile. E insaziabili sono ogni anno le richieste degli spettatori di ripresa di questo spettacolo in cui Tato Russo si consacra attore specialissimo e dalla straordinaria comunicativa. Due ore di risate assicurate, un meccanismo comico perfetto, una grande prova di attore per Tato osannato dalla critica e dal pubblico per questa straordinaria interpretazione.

«Sono venticinque anni che porto in giro per l'Italia i miei Menecmi, ispirati a Plauto: in tutto questo tempo è cambiata la mia età anagrafica, e mi è diventato faticoso interpretare due parti. Ma il pubblico e i teatri continuano a richiedermelo, e oggi mi ritrovo a inventarmi le forze per essere di nuovo in scena con questo mostruoso composto di fatica e di follia creativa. Ce la farò ancora una volta?».

L'Italia secondo i Conti Pubblici Territoriali - I flussi finanziari pubblici nel settore Cultura e Servizi Ricreativi nella Regione Molise: quali prospettive?

Gio, 26/03/2015 -
regione_molise.jpg

Venerdì 27 marzo 2015 alle ore 9:00

Sala delle Muse - Palazzo ex-Gil Via Milano

 

PROGRAMMA

Ore 9:00 Saluti Istituzionali
Presidente Giunta Regionale - Paolo di Laura Frattura

Ore 9:15 Intervento - La cultura in Italia negli anni 2000: i risultati del progetto Monografie regionali CPT 2013
Mariella Volpe - Responsabile Sistema Conti Pubblici Territoriali (CPT) - Unità di valutazione degli investimenti pubblici.

Ore 9:45 Intervento - La Monografia 2013 - I dati del settore Cultura e Servizi Ricreativi nella Regione Molise.
Lolita Gallo - Direttore del Servizio risorse finanziarie, bilancio e ragioneria generale Nucleo Regionale dei Conti Pubblici Territoriali

Ore 10:15 I progetti finanziati con le risorse aggiuntive - Recupero e restauro del Palazzo ex Gioventù Italiana del Littorio
Sandro Arco - Direttore Fondazione Molise Cultura

Ore 10:30 TAVOLA ROTONDA - Coordina Sandro Arco
Partecipanti:

  • Consigliere regionale delegato alla Cultura - Nico Ioffredi
  • Consigliere regionale delegato allo Sport - Carmelo Parpiglia
  • Direttore regionale per i Beni Culturali del Molise - Gino Famiglietti
  • Rettore Università del Molise - Gianmaria Palmieri
  • Presidente Regionale del Coni - Guido Cavaliere

Ore 11:45 Conclusioni e coffee break

Ore 12:00 Visita guidata alla mostra DE CHIRICO - GIOCO E GIOIA DELLA NEOMETAFISICA

Oltre - Metafisica fisica e gioco delle forme

Gio, 26/03/2015 -
Locandina difinitiva_rgb.jpg

Martedì 31 marzo alle ore 9:30

Auditorium Gil Via Milano

 

La Fondazione Molise Cultura promuove l’iniziativa proposta dall’associazione culturale sannita log01. L’idea è quella di celebrare de Chirico e il suo concetto di metafisica nella pittura, in un incontro che prevede un approccio audace ma al contempo avvincente e che vede la sua realizzazione in un provocatorio gioco di continui parallelismi tra le intuizioni scientifiche (classiche e moderne), atte a spiegare la struttura nascosta dei fenomeni, e il significato onirico che ad essi spesso si associa, espresso magistralmente nelle tele dell’artista.

Le opere di de Chirico rappresenteranno, quindi, un punto di partenza per un più ampio ragionamento volto a promuovere la cultura, in ogni sua forma, con particolare attenzione a quella tecnico‐scientifica.

Sarà il Prof. Lorenzo Canova, professore di storia dell'arte contemporanea dell'Unimol, componente del board della Fondazione de Chirico e curatore della mostra, a dare inizio all’incontro conducendoci alla scoperta di Giorgio de Chirico e del suo concetto di metafisica.

Il Prof. Ferdinando Casolaro, docente di matematica presso l'Università degli Studi del Sannio, affronterà il tema della metafisica da un punto di vista matematico e geometrico.

Seguiranno, infine, gli interventi del Prof. Pietro Cerreta, fisico e fondatore dell'associazione ScienzaViva, che introdurrà il concetto di metafisica nella fisica, e del Prof. Luigi Capuozzo, Ingegnere chimico, docente, divulgatore scientifico e membro A.I.F. Associazione per l'Insegnamento della Fisica.

MARCO TRAVAGLIO “E’ STATO LA MAFIA”

Venerdì 20 marzo alle ore 21:00

Teatro Savoia

travaglio.jpeg

Marco Travaglio racconta la storia della trattativa fra Stato e Mafia, avviata dallo Stato nel 1992 e proseguita fino a oggi: accordi infamanti, segreti e ricatti che hanno dato vita alla Seconda Repubblica e continuano a inquinare la presunta Terza.
Il giornalista narra fatti drammatici in forma tragicomica, sottolineando gli aspetti grotteschi e ridicoli delle campagne di stampa negazioniste e giustificazioniste scatenate da giornali e tv soprattutto dopo l’intercettazione di telefonate fra l’ex ministro Mancino, il presidente Napolitano e il suo consigliere giuridico che subito si attivò per devitalizzare e/o aggiustare le indagini della Procura di Palermo. Le telefonate depositate dai magistrati e dunque pubbliche, anche se subito censurate dai grandi media, verranno lette e spiegate sul palco.
Fanno da contraltare i brani affidati a Valentina Lodovini, in cui grandi politici e intellettuali discutono sulla buona politica, quella che rifiuta ogni trattativa e compromesso con la malavita e il malaffare.

Condividi contenuti